AURELIAN Playing Cards

AURELIAN Playing Cards
AR-063

AURELIAN Playing Cards

Prezzo:
€ 10,00
Listino:
Risparmi:
(%)

Descrizione

AURELIAN PLAYING CARDS

by Ellusionist

 

Partendo dal concetto del famoso imperatore romano, queste carte hanno il più alto livello di dettaglio di sempre.

La raffinatissima scatola, è laminata d’oro con delicati rilievi.

Carte che diverranno autentiche protagoniste, tra gli oggetti che puoi portare in tasca.

Nella scatola troverai dettagli a forma di foglia di quercia, per ricordare la corona che indossava l’Imperatore.

Le carte sono qualcosa di incredibile, rese uniche da un livello di dettaglio mai visto prima.

Ogni volta che le guardi, scopri qualcosa di nuovo.

Per creare la perfezione delle Aurelian abbiamo dovuto ingaggiare numerosi specialisti e sperimentare diverse combinazioni di lamine e inchiostro.

Oggi puoi avere questo pezzo di storia delle carte da gioco.

Ideato da Geraint Clarke e Oban Jones.

 

270 D.C.

Il prezzo della lealtà

La prima mossa di Aureliano, per la sua scalata al potere, fu quella di prendere controllo del conio imperiale. Forgiò così monete d’oro da donare alle truppe. Questo gli garantì la loro lealtà.

Abbiamo ritratto questo fatto storico con un bordo particolarmente ricco, che presenta al suo interno la moneta imperiale e che indirizza lo sguardo verso il centro, dove un disegno simile a un medaglione, quasi ipnotizza chi lo guarda.

 

271 D.C.

Stracci ai ricchi

Nato da una famiglia povera, l’Imperatore Aureliano conosceva i bisogni della plebe. Raggiunto il potere, cancellò ogni debito dei cittadini con lo Stato.

Ogni figura è stata ridisegnata per mostrarsi in tutta la sua nobiltà.

La faccia mantiene comunque una sorta di design universale, così che le carte possano essere facilmente riconoscibili per chi le usa per fare magie.

 

272 D.C.

Pagato con il sangue

Dettagli pregiati al servizio della Storia. L’asso di picche delle Aurelian è il simbolo del Soldato Imperatore. Il suo regno, sebbene breve, fu segnato dal sangue e da gloriose conquiste.

Spade dorate, fruste e giavellotti ornano il meraviglioso simbolo delle picche. È la carta più importante del mazzo e l’unica con gli indici dorati.

 

273 D.C.

Potere e gloria

Aureliano fu un glorioso condottiero e tra tutti i suoi titoli, amava in particolare quello di “restitutor Orbis”, cioè “restauratore del mondo”, poiché riuscì a riconquistare buona parte del perduto impero romano.

I joker sono un omaggio ai cow boy della Tally-Ho che tutti amiamo. Questi soldati rimangono risoluti in guardia per difendere l’impero… O per conquistarlo di nuovo.